Articoli, Formazione, Metodi e Strumenti

Educare i Genitori: i benefici

Secondo recenti ricerche (Wilder Research, 2016) i programmi di educazione per i genitori danno una serie di vantaggi e aumentano la probabilità di una relazione genitoriale calda ed efficace. Nell’articolo vediamo i principali benefici:

 

 

I benefit dei Programmi di Educazione per i Genitori

 

  • Aumentano l’empowerment e le competenze genitoriali
  • Incrementano le prassi educative autorevoli e positive
  • Aumentano le connessioni sociali fra genitori e i rapporti fra la famiglia e la società
  • Migliorano i comportamenti dei figli
  • Migliorano le interazioni genitori-figli
  • Migliorano il benessere e la salute mentale di tutti i membri della famiglia
  • Diminuiscono le punizioni fisiche e il rischio di abuso infantile.

 

 

 

Programma di Educazione per i Genitori: qual è il migliore?

 

Le ricerche suggeriscono che tutti i Programmi di Educazione per i Genitori, se mantengono alcuni requisiti base, possono ottenere questi vantaggi. Rendere i genitori attivi e partecipi; agire tempestivamente;  adattarsi allo specifico gruppo di genitori e alla cultura di riferimento; offrire incontri piuttosto ravvicinati, costanti e per un tempo adeguato; essere condotti da professionisti esperti sono tutti predittori di un buon successo. La scelta di un programma o di un altro dunque dovrebbe essere dettata dai principi su cui si fonda la teoria e la prassi, o meglio su quanto questi si adattano al professionista, e sulle modalità di intervento, ovvero sulla praticabilità e facilità di essere messe in campo.

 

 

Il PEP-REB

 

Il PEP-REB: Parent Education Program Reflecting Based è uno dei tanti modi con cui si possono proporre programmi di educazione ai genitori. La sua peculiarità è il fatto che si basa sul Metodo Reflecting®, un metodo che promuove il soddisfacimento dei bisogni educativi promuovendo la riflessione. Il principio fondante dei PEP-REB: Parent Education Program Reflecting Based è che la riflessione regola e indirizza positivamente il modo di affrontare le cose; riflettere apre nuovi orizzonti, spinge la persona alla necessità e al desiderio di conoscenza, illumina la mente, crea chiarezza ecc. Pertanto il compito del professionista è veicolare stimoli alla riflessione, una modalità educativa contraria all’insegnamento di modi specifici di comportarsi o di tecniche da mettere in atto.
Questa è la vera forza del PEP-REB: Parent Education Program Reflecting Based, un modello tanto semplice nella sua cornice teorico-operativa, quanto incentrato sulla capacità del professionista di gestire il gruppo favorendo il ciclo della riflessione attraverso l’uso consapevole del silenzio, delle parole (poche ma buone!) e della comunicazione non verbale.

 

Se ti interessa approfondire la tematica e sapere implementare Programmi di Educazione dei Genitori, basati sul metodo Reflecting® ti consigliamo il corso online Programma di educazione dei genitori (PEP-REB, un’ottima occasione per imparare a stare in relazione con gruppi di genitori, aiutarli a riflettere sulle proprie modalità educative e di relazione con i figli e saper gestire programmi di educazione genitoriale. Per info e iscrizioni CLICCA QUI

Torna alla lista

Articoli correlati