logo-aspif

ASPIF

Tutto parte dall’amicizia e dal legame professionale stretto negli anni ’80 dal Prof. Guido Pesci con il Prof. Jean Le Boulch, padre della Psicomotricità Funzionale e illustre personalità del mondo scientifico accademico. Insieme avviano la Scuola Jean Le Boulch®, l’unica al mondo fondata e riconosciuta dal Maestro nella quale si sono diplomati numerosissimi Psicomotricisti Funzionali.

Nel 2000, per volontà stessa di Le Boulch e dei tre didatti da lui riconosciuti, gli Psicomotricisti Funzionali, si uniscono nell’ASPIF, l’Associazione Nazionale Psicomotricisti Funzionali scegliendo ISFAR come unico Istituto per la formazione e l’aggiornamento dei suoi soci.

La nostra mission è di raccogliere e portare avanti l’eredità storica della Scuola Jean Le Boulch® e contribuire alla ricerca scientifica e allo sviluppo della Psicomotricità Funzionale come scienza.

L’ASPIF, facendo parte dell’elenco delle Associazioni Professionali previste dalla Legge 4/2013 tenuto dal MISE Ministero dello Sviluppo Economico, ha definito i criteri di aggiornamento necessari allo Psicomotricista Funzionale per svolgere opportunamente la sua professione, mantenendo una adeguata preparazione e un’elevata efficacia.

Ogni anno sono tante le iniziative formative dedicate ai soci ASPIF: dai seminari ai corsi in aula e a distanza, dai congressi alle iniziative di aggiornamento per garantire la continuità necessaria all’aggiornamento degli Psicomotricisti Funzionali di oggi e di domani.

Insieme ad ASPIF coltiviamo il talento degli Psicomotricisti Funzionali!